UFFA! NO NO E NO!!! sigh!...

Forum dedicato agli studenti del corso linux e a tutti gli amanti del pinguino!

Moderatore: matteo

UFFA! NO NO E NO!!! sigh!...

Messaggioda matteo » gio apr 27, 2006 3:15 pm

sigh.

Premessa:
io lavoro presso un cliente e non in sede; tuttavia sono l'amministratore della rete aziendale (per i problemini di ogni giorno, sui pc&co. c'è un collega che ha un po' di competenze, ma non è il suo ramo; per problemi un po' più grandi o per attività particolari chiamano me che gli lavoro da remoto o, in caso di problemi più gravi, vado una giornata in ditta anzichè al cliente).
Recentemente abbiamo avuto qualche problema hardware sul server principale che ha bloccato tutta la rete, e la garanzia era scaduta. Considerando che è una macchina un po' vecchiotta, abbiamo approfittato per decidere di cambiarla.

Mi ha appena chiamato il collega per dirmi che la nuova macchina è arrivata, e per vedere quando potevo passare.

Io: Ok. Vediamo. Dunque, intanto credo che quello che c'è adesso installato (suse 8 c.a.) è un po' vecchiotto, quindi ce ne metterei un'altra; dovrei avere suse 10 da qualche parte.
Lui: ehm, veramente qui dovremmo metterci Windows 2003.
Io: CHEE???!!!???
Lui: Si, è una ibm e...
Io: Scusa eh, ma è intel, e quindi che problema c'è ad installare linux
Lui: beh, ehm, per l'assistenza, ehm, per...
Io: garanzia?
Lui: Si, 3 anni, e...
Io: Hardware!
Lui: Si!
Io: E allora che centra Windows.

Io: Allora le cose stanno così: Windows si può mettere, nel senso che quello che abbiamo ci gira [il server deve fare posta,web,dhcp,dns,proxy,samba], ma 1) io ho minor controllo da remoto (è più difficile), 2) a parte samba, che windows ha nativo, tutto il resto è più difficile da gestire, personalmente non l'ho mai fatto e me lo devo imparare
[non ho ancora detto che qualche prodotto si paga, ma sembra che questo non li preoccupi, visto che una volta quando mi hanno chiesto che architettura proponevo per un progetto ed ho detto linux+apache+php+mysql mi hanno risposto "non è necessario che sia 'gratuito', non è necessario andare al risparmio", allora ho volutamente esagerato sull'opposto "windows 2000server (non c'era ancora il 2003)+IIS+ASP.NET+MSSQL" e questa hanno scelto, con Oracle, però]
Lui: Ehm, vediamo, dobbiamo parlarne con i superiori...
Io: Si, va beh!, tu comincia ad installare Windows, ma partiziona il disco al 50%, che l'altro lo teniamo pronto per Linux. Domani vengo e vediamo...
Io: tanto comunque sarei venuto a ritirare la busta paga. Non è la prima volta che capitano coincidenze per cui il giorno in cui dovevo stare a casa mi capita di venire in ditta; domani c'è sciopero dei mezzi e quindi non vado al cliente.


UFFA... Mi rifiuto;
quasi quasi mi licenzio... è un po' che ci penso, sapete? Dovevo approfittarne un paio di mesi fa, quando mi era capittata una proposta allettante.

Matteo
matteo
 
Messaggi: 327
Iscritto il: ven mar 17, 2006 10:22 am

Messaggioda matteo » ven apr 28, 2006 10:25 pm

beh, sembrerebbe che ci abbiano ripensato, dopo quello che gli ho detto ieri.

Oggi ho fatto 2 installazioni di slackware, una su quel server ed una su un'altra, che farà da router e firewall verso internet.
Quella di prima faceva tutto lei e non ho mai avuto il tempo di fare la "divisione dei ruoli" (quel gateway che ho configurato oggi è una macchina rimasta spenta o accesa molto sporadicamente, da oltre 5 anni).
Ho approfittato di questa migrazione per farla come si deve; daltronde oggi che sono andato lì ho trovato la stessa (sporca) situazione che ho lasciato tre anni fa prima di andare in TIM (e già volevo cominciare questa migrazione)... bah!

Matteo
matteo
 
Messaggi: 327
Iscritto il: ven mar 17, 2006 10:22 am

Messaggioda nemo » dom ott 21, 2007 3:13 pm

:lol:

Sapere una cosa è saggezza
Sapere come farla è sapienza
Farla è virtù

______________________________________

Immagine
nemo
 
Messaggi: 22
Iscritto il: sab nov 11, 2006 3:17 pm
Località: Linux City

Messaggioda matteo » dom ott 21, 2007 3:54 pm

aho, molto celere come risposta eh? :-)
E' passato un anno e mezzo.
Comunque l'installazione fatta a suo tempo con slackware ha avuto successo.
Una parte Microsoft che serviva (sviluppiamo software in quell'ambiente) è stata messa su un'altra macchina, ma l'amministrazione di rete la fa la slackware ;-)
A questa le ho anche affiancato una seconda macchina pure quella spenta da tempo e ci ho fatto un clusterino. Purtroppo non ho avuto modo di manutenerlo a sufficienza, quindi credo che le due macchine non abbiano un sufficente allineamento da poter sostituire l'una con l'altra a seguito di un danno.

Ciao
Matteo
matteo
 
Messaggi: 327
Iscritto il: ven mar 17, 2006 10:22 am


Torna a Unix, Linux & reti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron